ATTENZIONE: proteggete i vostri pargoli, non fate loro leggere il blog dello Smilzo.

venerdì 11 maggio 2012

Oia de fa' un cazzo

Mi scuso con i fedeli commentatori del mio blog, non rispondo per mancanza di tempo ma volevo rassicurarvi che sto bene, a parte il lavoro ci sto dentro come un elefante col tutù, fuori splende il sole e vado di corpo in maniera più che soddisfacente. Detto questo desidererei pure ricordarvi una cosa: moriremo tutti. Questo perchè: perchè come mi ha detto un cliente la settimana scorsa la vita è troppo breve per essere sprecata lavorando. E io gli ho detto hai ragione fratello, la penso esattamente come te ma prima di smettere di lavorare pagami, o la tua vita potrebbe essere ancora più breve. Ragazzi, non ci crederete ma... mi ha pagato.

2 commenti:

  1. :-) ... però mi dò pure una grattatina, nè! ;-D

    RispondiElimina
  2. eh.... direi che è più che concessa!

    RispondiElimina