ATTENZIONE: proteggete i vostri pargoli, non fate loro leggere il blog dello Smilzo.

lunedì 30 gennaio 2012

Corro via, ma non so se fuggire o rincorrere qualcosa... forse chi

E' sempre la stessa storia. Quando mi metto in macchina la sera il pensiero fisso è sempre uno e non se ne va. Non mi fa stare male, tutt'al più mi da un sacco di malinconia ma stasera invece mi ha fatto un casino di rabbia: con tanta gente che cerca in tutti i modi di sparire dal pianeta sto dio di plastica è venuto a prendersi proprio lui. Chissà, questo pensiero fisso sarà perchè avverto forte la sua presenza, forse quando mi metto in macchina lui è con me e mi protegge... non lo so, ma mi piace credere che sia così. Purtroppo adesso ho un diavolo custode che mi guarda le spalle, che non mi fa schifo ma io lo preferivo in carne ed ossa; a sto punto lui se la ride perchè non può fare altro, io mi incazzo e lui se la ride ancora di più. Così schiaccio il piede sull'acceleratore, il volume sale, io canto e ricaccio indietro le lacrime con cui lunedì mattina ho iniziato la settimana. Mi manchi, bastardo.

2 commenti: