ATTENZIONE: proteggete i vostri pargoli, non fate loro leggere il blog dello Smilzo.

mercoledì 5 settembre 2012

Qui se magna e se rotta come fiji de 'na mignotta

Ieri sera prima di rientrare a casa mi sono fermato dai carabinieri, mentre erano di pattuglia sono stati a casa mia a cercarmi ma essendo fuori hanno lasciato detto a mia madre che mi avrebbero aspettato in caserma. Come tutti gli anni sono andato a prenotare i loro calendari, che sono bellissimi, e vanno ordinati per tempo pagandoli anticipatamente. Mentre poi cenavo è squillato il telefono.

Io. Mia madre.

Drrrrriiiiiiinnn... Drrrrriiiiiinnnnn...

Orco cane, questo qua mi sa che è l'appuntato...
Ma non sei passato là prima?
Sì, ma mi sa che si è accorto che l'ho fregato... porco cane adesso passo un guaio
... (due occhi grandi così)
... Quando ho pagato i calendari gli ho rifilato una banconota falsa
... (con due occhi grandi così e l'espressione della morte sul volto)
... Eh, non pensavo che se ne accorgeva...
... (sull'orlo dell'attacco di cuore)
Và a rispondere, ti sto prendendo in giro!!!
Dio che disgrassiàt... Asèn!!! Stupido!!! Come si fa a avere un figlio così... Ignorante!!!!

7 commenti:

  1. Ahahahah
    Cmq è vero, i calendari son belli!

    RispondiElimina
  2. ahahah, povera mamma, te se pròpe un asèn!!!!

    RispondiElimina
  3. ahahahahhahahahahah

    RispondiElimina
  4. :-D povera! Le hai fatto prendere un colpo! :-)

    RispondiElimina
  5. pulce, si sono magnifici!!! ma io sono di parte, ecco.

    fla, asèn sì ma... povero me anche!!!

    aliena :D

    niko dovevi vedere la sua faccia... ehehe

    RispondiElimina
  6. Eh pure io son di parte... colpa della mia una dolce metà! =)

    RispondiElimina