ATTENZIONE: proteggete i vostri pargoli, non fate loro leggere il blog dello Smilzo.

mercoledì 15 febbraio 2012

Le balle di Arnaldo. Anzi no, di Faustino.

In effetti pensandoci ormai mi sa di essere un caso irrecuperabile. Io non ho memoria cazzo, non tengo a mente nulla. Ho la scrivania e il pc impestati di post-it, di bigliettini e di appunti presi su blocchi dove poi puntualmente cambio pagina e hoplà!, quello che dovevo ricordare va a farsi fottere. Siamo arrivati al punto che manco più gli sms servono a qualcosa, che una volta letti poi me ne dimentico subito un secondo dopo. Allora anche dai famigliari mi faccio mandare le mail al lavoro, del tipo passa a comperare questo, porta a casa quello, ricordati di fare le fotocopie eccetera. Che la mail lì nella bacheca del programma di posta mi sta sulle palle, e come d'uso al lavoro finchè non svolgo quella cosa la mail resta lì a scassarmi la minchia. Se facevo un lavoro diverso sarei stato rovinato, mi sarebbe toccato graffettarmi le cose sulle braccia come fossero state una bacheca.

9 commenti:

  1. ma una bella agenda no?!?!? è vero che ad ogni nuovo giorno devi voltare pagina, però è vero anche che puoi usare dei segni che ti indicano se hai fatto tutto o meno e che su quel giorno non ci devi più tornare (io ad esempio ogni mattina mi sfoglio un pò di giorni a ritroso per beccare il pregresso che non ho fatto, saltando quei giorni in cui ho fatto uno scarabocchio sul margine-questa è la mia convenzione che mi dice che per quel giorno ho fatto tutto).oppure su ogni giorno ti riporti quello che avevi ancora da fare.e poi secondo me il trucco per non disperdere troppo è segnare tutto su un unico blocco/agenda.no?tepossino

    RispondiElimina
  2. Io mi segno le cose sul calendario...

    RispondiElimina
  3. eelish, l'agenda c'è e serve solo per gli appuntamenti. e la settimana scorsa mi sono scordato di averne uno fissato dalla ragazza marketing, tant'è che io ne ho fissato un altro per la stessa ora, da un cliente diverso. è che non mi ricordo manco di guardare l'agenda a volte.
    però ecco, quando suona il telefono mi devo segnare un sacco di cose, misure, materiali, quantità, come agire, particolari, troiate, minchiate, puttanate, cazzi vari e appendici. e ste cose me le segno al volo su qualsiasi pezzo di carta che trovo, usando anche segni convenzionali, abbreviazioni, disegnini e altre amenità poco ortodosse e per niente cristiane. poi sti foglietti magari li perdo, o mi van sotto quel cesso atomico che c'è sulla mia scrivania.
    morale: sono un casinaro della madonna.

    ziacla, io sul calendario segno solo cose tipo: visite, quando devo cambiare le lenti a contatto, pagare il bollo auto, assicurazione, dentista, compleanni, barbiere. anzi no, barbiere ho smesso. anzi ricordati di ricordarmi che domani sera a 6.30 ho appuntamento dal barbiere! grazie!!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te... ada che non sono un post-it!!!!!!!!!!

      Elimina
  4. ma 'nif a ciapàl en del cul!!!

    RispondiElimina