ATTENZIONE: proteggete i vostri pargoli, non fate loro leggere il blog dello Smilzo.

giovedì 23 febbraio 2012

Se uno è stronzo nun je poi dì che è stupidino, je devi dì che è stronzo

Se c'è una cosa che piace fare a me, quella è viaggiare. Per viaggiare non intendo spararmi 360 km sul furgoncino come l'altro giorno, che oltretutto ho già la schiena rotta, ma proprio pigliare e andare via lontano lontano, possibilmente dove si parla un'altra lingua, ovviamente dove c'è il sole, sicuramente dove ce la si può prendere comoda. Viaggiare per piacere insomma. Stamattina pensavo: ma non è che alle Vanuatu hanno bisogno di due baldi giovani in gamba che stan lì a far compagnia a qualcuno che si annoia quelle 6-7 ore al giorno, pagati dallo stato come servizio per il mantenimento del buonumore comune, per poi essere liberi di fare quel che si vuole per le restanti ore della giornata? No perchè senò io ci farei un pensierino eh.

3 commenti:

  1. Chiamo la zia Lina e gli domando :-)

    RispondiElimina
  2. Ahò... a 'bbbello... er titolo che jai messo a 'sto posste me fa scompiscià dalle risate... c'ho pure paura che la ganascia se rilasci n'attimo o peggio che se blocchi aperta... !!

    RispondiElimina
  3. brava cla!!! così ti voglio: attiva e reattiva!!! ;-)))

    eheeheh... niko a dire la verità è una citazione del mittttico funari... uno come lui non lo fanno più purtroppo! ;-)

    RispondiElimina